FAQ - Domande Frequenti

La fatturazione elettronica vale anche per il B2C?


Qualora un soggetto che ha obbligo di fatturazione elettronica, si trovi nelle condizioni di dover emettere una fattura verso un cliente privato, la fattura dovrà necessariamente essere emessa in due formati:

1 - fatturazione elettronica a norma di legge, inserendo nel campo "codice destinatario" il valore "0000000". Grazie a questo codice il sistema di interscambio capirà che il destinatario è un privato cittadino

2 - Invio della fattura in formato "leggibile" in quanto il cittadino non deve essere obbligato ad accedere al sito web dell'agenzia delle entrate per verificare l'esistenza o meno di fatture a proprio carico. Pertanto, il mittente dovrà accompagnare la fattura elettronica, con una fattura digitale in formato diverso (ad esempio pdf) oppure nel classico formato cartaceo.

Pagamenti con paypal e carta di credito

© 2019 Serviziofatture.it, Via Don Milani 6 - 52011 Soci Bibbiena (AR) - Partita Iva 01819530518
info@serviziofatture.it - Telefono 0575.561989 - Fax 0575.1592046
Powered by Serviziofatture.it

Share this on Facebook Share this on Google Plus Share this on Linkedin